Cooking Time
Linguine canocchie e scampi
Pesce Primi piatti

Linguine canocchie e scampi

Linguine canocchie e scampi primo piatto semplice e genuino, perfetto per portare in tavola i prodotti del mare!

Con l’arrivo della bella stagione e delle giornate calde si ha voglia di piatti semplici e genuini. Le linguine canocchie e scampi sono la ricetta ideale per chi vuole servire un piatto gustoso e che ricordi i profumi del mare. A me piace particolarmente il pesce e adoro cucinare i primi piatti…ecco che questa è una delle preparazioni che mi ha dato soddisfazione. Vi lascio alla ricetta!

Ingredienti per preparare le linguine canocchie e scampi (per 4 persone):

  • 360 grammi di pasta tipo linguine
  • 300 grammi di canocchie
  • 300 grammi di scampi
  • 1 zucchina
  • pomodori tipo ciliegino q.b.
  • 1 spicchio di aglio
  • 20 ml circa di vino bianco secco
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • prezzemolo fresco q.b.

Linguine canocchie e scampi

Preparazione delle linguine canocchie e scampi

Per preparare le linguine canocchie e scampi iniziate pulendo accuratamente gli scampi e le canocchie (se non siete pratici vi consiglio di farvele pulire dal vostro pescivendolo di fiducia in modo da ottimizzare i tempi). Lavate i pomodorini, asciugateli e tagliateli a spicchi. Ponete una pentola d’acqua sul fuoco e portate a ebollizione. Lavate la zucchina, mondatela e tagliatela a julienne.

Nel frattempo…

Ponete un’ampia padella sul fuoco, scaldate un filo d’olio extravergine di oliva e rosolate l’aglio per 3-4 minuti.

Unite gli scampi e le canocchie fate saltare qualche istante poi sfumate con il vino bianco. Quando l’alcol sarà evaporato unite i pomodorini, mescolate e lasciate cuocere per quindici minuti. Unite poi le zucchine, lasciate insaporire per un paio di minuti poi unite una leggera spolverata di prezzemolo fresco e spegnete il fuoco. Fate cuocere le linguine in abbondante acqua salata. Scolatele al dente e ripassatele velocemente in padella con il condimento. Impiattate e terminate con un giro d’olio extravergine di oliva e una spolverata di pepe nero macinato al momento se di vostro gradimento.

Buon appetito!

In alternativa vi consiglio di preparare gli spaghetti pomodorini e cozze.

Se questa ricetta vi è piaciuta e volete restare sempre aggiornati vi aspetto anche sulle pagine facebook e instagram dedicate al blog. Cliccate ‘mi piace’ e continuate a seguirmi.

Print Friendly

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    CONSIGLIA smoothie alle ciliegie e latte di mandorle