Cooking Time
Antipasti Ricette internazionali Senza categoria

Temaki

Il temaki è un piatto tipico della cucina giapponese, appartiene alla famiglia del sushi e forse è una della preparazioni più semplici. Seguendo la ricetta si ottiene un cono farcito a piacere, io ho utilizzato carote, cetriolo e salmone ma si posso farcire come più si preferisce. Per un’altra preparazione “japan-style”  potete seguire la ricetta che trovate qui. Ho preparato i temaki in occasione del nuovo tema del venerdì, per queste settimana: tema etnico!!

Ingredienti (per 4 coni):

  • 160-200 g di riso per sushi (in alternativa va bene il riso Arborio)
  • 1/2 foglio di alga nori per ogni cono
  • 1 cucchiaio di aceto di riso/aceto di mele
  • sale
  • zucchero
  • bastoncini di cetriolo
  • bastoncini di carota
  • 25 g circa di salmone fresco
  • wasabi
  • salsa di soia

Procedimento:  Lavate accuratamente il riso con l’acqua, dalle 3 alle 5 volte, fino a quando l’acqua risulterà limpida. Mettete a cuocere il riso in una pentola con una quantità d’acqua un po’ maggiore di quella del riso (l’acqua dovrà ricoprire il riso di circa due dita). Cuocete coperto a fuoco alto fino a quando il riso non comincia a bollire, poi abbassate la fiamma e fate cuocere ancora per circa altri 15 minuti, fino a quando il riso avrà assorbito tutta l’acqua e risulterà appiccicoso. Lasciate riposare il riso cotto fuori dal fuoco per almeno 15 minuti, sempre lasciandolo coperto. A parte sciogliete un pizzico di sale e un pizzico di zucchero nell’aceto di mele.Travasate il riso in una grande ciotola di ceramica o di legno. Versare l’aceto di mele piano piano e aiutandosi con un cucchiaio di legno, amalgamatelo al riso e lasciate raffreddare coprendo con un canovaccio umido.

foto (13)

Dividete a metà il foglio di alga nori. Sciacquatevi le mani con un mix di acqua e aceto di mele, prendete circa 40-50 g di riso e ponetelo in un angolo del foglio di alga.Stendete il riso verso la parte inferiore, appiattitelo e formate con un dito un piccola conca. Spalmate in questa conca una puntina di wasabi poi aggiungete anche gli altri ingredienti tagliati a mo’ di bastoncino.

foto (14) foto (15)

 

Piegate l’angolo in basso a sinistra verso l’interno e avvolgete la parte dell’alga intorno al riso e all’alga. Chiudete l’alga in modo da formare un conetto. Fissate l’ultimo angolo dell’alga con qualche chicco di riso. Procedete in questo modo per gli altri coni e i vostri temaki saranno pronti!

foto (16)

foto (17)

Print Friendly, PDF & Email

You Might Also Like...

4 Comments

  • Reply
    A Sunday morning with
    10 Novembre 2015 at 21:26

    è da tanto tempo che volevo provare a cucinare a casa questo piatto dalla tua spiegazione sembra relativamente facile. Ti farò sapere come viene.

    • Reply
      elisaincucina
      11 Novembre 2015 at 0:57

      Fammi sapere 😉

  • Reply
    Veronica
    22 Giugno 2016 at 11:10

    Ma che ricetta interessante! Sembra anche facile e con questa si fa un figurone a tavola!;) grazie mille!

    • Reply
      elisaincucina
      22 Giugno 2016 at 14:17

      Grazie!!!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.