Cooking Time
Risotto mortadella e birra
Primi piatti Risotti Senza categoria

Risotto mortadella e birra

Risotto mortadella e birraIl risotto mortadella e birra è la ricetta di oggi. Si tratta di un primo piatto molto semplice da preparare, gustoso e saporito.

Ingredienti (per 4 persone):

  • 360 g di riso tipo arborio o carnaroli
  • 1/2 cipolla bianca
  • brodo vegetale q.b.
  • 60 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 100 ml circa di birra
  • 10 g di rosmarino
  • 80 g di mortadella
  • una noce di burro

Procedimento:

Iniziate la preparazione del risotto mortadella e birra affettando sottilmente la cipolla. In una pentola antiaderente fate sciogliere il burro e fate rosolare la cipolla a fuoco dolce. Quando la cipolla sarà diventata trasparente aggiungete il riso, mescolate e fate tostare per un minuto. Sfumate con la birra, fate evaporare l’alcol e proseguite nella cottura come un tradizionale risotto, aggiungendo brodo bollente all’occorrenza. Proseguite in questo modo fino a terminare la cottura del riso. Pochi istanti prima del termine della cottura aggiungete il rosmarino tritato e parte della mortadella che in precedenza avrete tagliato a striscioline. Spegnete il fuoco, fate mantecare con un velo di burro e il parmigiano reggiano grattugiato. Servite il vostro risotto mortadella e birra completando con la julienne di mortadella.

Buon appetito!

Risotto mortadella e birra

Difficoltà: facile

Se questa ricetta vi è piaciuta e volete restare sempre aggiornati vi aspetto anche sulla pagina facebook dedicata la blog. Cliccate “mi piace” e continuate a seguirmi.

Print Friendly, PDF & Email

You Might Also Like...

6 Comments

  • Reply
    carmen
    14 Ottobre 2015 at 15:29

    ulalaaaaaa …. mi incuriosisce molto brava

  • Reply
    MariaRosaria
    14 Ottobre 2015 at 19:29

    Meraviglioso!

    • Reply
      elisaincucina
      16 Ottobre 2015 at 9:04

      grazie!!

  • Reply
    Roberta
    19 Ottobre 2015 at 20:50

    Che novità! Assolutamente da provare

  • Reply
    In cucina ci pensa Simo
    25 Ottobre 2015 at 18:16

    Troppo sfiziosa questa ricetta!!!! Brava!

    • Reply
      elisaincucina
      26 Ottobre 2015 at 9:33

      Grazie!!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.