Cooking Time
Canederli al formaggio
Primi piatti

Buonissimi canederli al formaggio fatti in casa: la ricetta!

I canederli al formaggio sono un piatto tipico della cucina dell’Alto Adige, provateli asciutti con burro fuso o in brodo.

E’ impossibile non pensare alla montagna con il piatto dei canederli al formaggio. Anche questa ricetta era in archivio già da parecchio tempo e complici il mal tempo di questi giorni e il freddo che non si ostina ad abbandonarci, ho pensato di pubblicarla proprio oggi. Pane raffermo e formaggio sono gli ingredienti protagonisti, io ho utilizzato la fontina, ma va benissimo anche del formaggio asiago. Se volete servirli in perfetto stile comfort food, vi consiglio di servire i canederli in brodo!

Ingredienti per la ricetta dei canederli al formaggio al burro fuso (per 4 persone)

  • 300 g di pane raffermo
  • 200 g di fontina
  • 4 uova
  • 40 g di farina
  • 60 g di scalogno
  • 4 uova
  • 200 ml di latte
  • erba cipollina q.b.
  • sale q.b.
  • 40 g di burro + quello per il condimento
  • grana padano q.b.

Preparazione dei canederli di formaggio al burro fuso

Mettete il burro in un pentolino, mettete sul fuoco e fate fondere insieme allo scalogno sbucciato e tritato finemente. Intanto mettete il pane raffermo, l’erba cipollina, il formaggio tagliato a cubetti, poi unite anche il burro fuso con lo scalogno.

Mescolate e in un’altra terrina il latte con le uova. A questo punto bagnate il mix di pane e formaggio con il latte e le uova. Insaporite con un pizzico di sale e aggiungete anche la farina.

Mescolate bene in modo da amalgamare il tutto. Formate delle palline delle dimensioni di un mandarino, adagiatele man mano su di un vassoio poi fate riposare almeno per mezz’ora.

Lessate in abbondante acqua bollente leggermente salata e fate cuocere per circa 15 minuti. A cottura ultimata scolate delicatamente i canederli, ripassateli velocemente in padella con altro burro fuso, impiattate e completate il tutto con una generosa spolverata di formaggio grattugiato.

Buon appetito!

Sul blog trovate anche la ricetta dei cappelletti in brodo!

Print Friendly, PDF & Email

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.