Cooking Time
Orzotto alla barbabietola
Piatti unici Senza categoria

Orzotto alla barbabietola

Orzotto alla barbabietola L’orzotto alla barbabietola è una ricetta nata un po’ per caso soprattutto per utilizzare delle barbabietole precotte che avevo comprato un po’ di tempo fa. La preparazione poi ricorda in tutto e per tutto quella di un risotto, se vi piace la barbabietola ve lo consiglio. Per ora vi lascio alla ricetta, buona giornata a chi passa di qua.

Ingredienti per preparare l’orzotto alla barbabietola

(per 4 persone):

  • 400 grammi di orzo perlato
  • due barbabietole rosse precotte
  • 50 grammi di Parmigiano reggiano grattugiato
  • una noce di burro
  • brodo vegetale o acqua q.b.
  • 200 ml di latte
  • sale q.b.
  • 3 o 4 gherigli di noci tritati (facoltativo)

Procedimento:

Per preparare l’orzotto alla barbabietola iniziate sciacquando accuratamente l’orzo perlato sotto acqua fredda corrente. Successivamente ponete una pentola capiente sul fuoco e scaldate un filo d’olio, aggiungete l’orzo perlato e fate tostare. Coprite con il brodo bollente o con l’acqua e proseguite la cottura fino al completo assorbimento dei liquidi. Nel frattempo tagliate le barbabietole rosse a cubetti e frullatele con le noci e il sale con l’aiuto di un frullatore ad immersione o minipimer. A parte preparate anche la salsa al gorgonzola facendolo sciogliere nel latte caldo. A cottura ultimata mantecate l’orzo con la salsa al gorgonzola e una noce di burro. Mescolate bene e aggiungete anche le barbabietole frullate e il Parmigiano reggiano grattugiato. Lasciate riposare due minuti e servite.

Buon appetito!

Orzotto alla barbabietola

Difficoltà: facile

Se questa ricetta vi è piaciuta e volete restare sempre aggiornati vi aspetto anche sulla pagina facebook dedicata al blog. Cliccate ‘mi piace’ e continuate a seguirmi!

Print Friendly, PDF & Email

You Might Also Like...

2 Comments

  • Reply
    Menta e peperoncino
    29 Febbraio 2016 at 22:50

    Che buono!!! Adoro questi ingredienti.. Complimenti Elisa bella ricetta.. 😀

    • Reply
      elisaincucina
      2 Marzo 2016 at 10:47

      Grazie ;-)))

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.