Cooking Time
Spatzle
Primi piatti

Fare gli spatzle è davvero facile: prepariamoli insieme!

Gli spatzle o gnocchetti tirolesi sono uno di quei piatti che fanno pensare subito alla montagna. Ecco come li ho preparati io!

Gennaio…si avvicinano (per alcuni) le vacanze in montagna sulla neve. Chi invece starà a casa cosa può fare? Beh, io provo a portare un po’ di profumo di montagna direttamente nella mia cucina, ed è questo il motivo per cui ho deciso di preparare gli spatzle ai formaggi. Questi gnocchetti, sono tipici dell’area tirolese, li ho mangiati anche a Stoccarda anche se con una forma diversa. Pensavo fosse impossibile realizzarli in casa senza l’apposito strumento, ma devo dire che anche uno schiacciapatate o una grattugia coi fori larghi sono più che sufficienti. Io li ho preparati nella versione bianca e li ho conditi con un mix di Parmigiano e Puzzone di Moena…per restare in tema! Vi lascio subito alla lettura della ricetta.

Ingredienti per preparare gli spatzle bianchi al formaggio (per 4 persone)

  • 250 g di farina 00
  • 3 uova
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di noce moscata
  • 140 g circa di acqua
  • Parmigiano Reggiano q.b.
  • Puzzone di Moena q.b.
  • burro q.b.

Procedimento:

Per prima cosa setacciate la farina all’interno di una ciotola abbastanza capiente. Aggiungete le uova sbattute e insaporite con sale e noce moscata. Iniziate ad aggiungere pian piano l’acqua mescolando il tutto con una frusta a mano o una forchetta per ottenere una pastella fluida.

Mettete una pentola d’acqua sul fuoco, portate a bollore, salate l’acqua e a questo punto armatevi dell’apposito strumento (Spätzlehobel) oopure di un classico schiacciapatate. Fate cadere la pastella nell’acqua passandola nello schiacciapatate (senza schiacciare ;-)).

Scolate i gnocchetti non appena verranno a galla, passateli nella padella in cui avrete sciolto il burro. Aggiungete i formaggi grattugiati, mescolate bene e servite subito. Buon appetito!

Sul blog trovate anche la ricetta degli gnocchi di melanzane ai pomodori.

Print Friendly, PDF & Email

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.