Cooking Time
Salsa di peperoni a crudo
Marmellate, confetture e conserve di casa...

Salsa di peperoni a crudo: come preparare un’ottima conserva!

Arriva direttamente dalla Puglia ed è semplicissima da preparare: salsa di peperoni a crudo, perfetta per insaporire crostini, bruschette o per condire la pasta!

La salsa di peperoni a crudo è una delle ultime conserve che ho provato nell’ultimo periodo. A voi capita mai di andare in vacanza e scoprire ricette tipiche del luogo di villeggiatura? Bene, questa ricetta mi è arrivata direttamente dalla Puglia dopo che i miei genitori hanno trascorso due settimane di vacanza in Salento e complice la grande produzione di peperoni che anche quest’anno non sono mancati ho deciso di mettermi all’opera. Non temete di dover passare ore e ore ai fornelli, questa salsa non richiede nessun passaggio di cottura!

Ingredienti per la ricetta della salsa di peperoni a crudo (per 8 persone)

  • 3 kg di peperoni (rossi o misti a piacere)
  • sale fino q.b.
  • 2 spicchi di aglio al massimo
  • menta fresca q.b.
  • aceto di vino bianco q.b.

DIFFICOLTA’: 1

TEMPO DI PREPARAZIONE: 40′ + il tempo di riposo

TEMPO DI COTTURA: 0

Procedimento: come fare la salsa di peperoni a crudo

Lavate e pulite i peperoni eliminando i semini interni, asciugateli per bene e fate la stessa cosa per le foglioline di menta. Passate il tutto con il tritacarne in modo da ottenere una salsa ma non una crema! Ogni tanto aggiungete anche una leggera spolverata di sale. Dopo aver tritato tutti i peperoni e gli aromi, mescolate bene in modo da amalgamare il tutto. Versate il trito all’interno di un contenitore di plastica capiente e livellate bene cercando di comprimere il più possibile. Coprite con l’aceto e lasciate riposare per 12 ore.

Trascorso il tempo di riposo fate scolare per bene comprimendo la salsa per eliminare i liquidi e senza sciacquare con l’acqua. A questo punto potete distribuire la salsa ottenuta all’interno di vasetti di vetro accuratamente sterilizzati, schiacciate bene per evitare che si formino bolle d’aria. Coprite con l’olio di oliva e socchiudete con i coperchi.

Lasciate riposare per alcune ore e se necessario aggiungete altro olio prima di riporre i vasetti in dispensa.

Questa sorta di sugo di peperoni a crudo può essere utilizzato per farcire le tipiche friselle pugliesi, comunissimi crostini di pane o anche per condire la pasta!

Se come me vi siete trovati con parecchi peperoni da smaltire vi consiglio di provare la ricetta della salsa piccante di peperoni.

 

Print Friendly, PDF & Email

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    CONSIGLIA Lumachine di Frittata